Ceramica Cielo | "L'invenzione del colore"

 

Tra tutte le qualità. il colore è quella di cui è più difficile parlare". 

cit. Aristotele

 

Cielo vuole provarci.

Consapevole della complessità e della tradizione che lega la ceramica al valore degli smalti, Cielo ha intrapreso un lavoro di ricerca con l’obiettivo di introdurre nuove cromaticità nell’ambiente bagno attraverso un percorso di sperimentazione teso a capire l’essenza e l’origine del colore, a indagarne il rapporto con la natura, ad interpretarne l’importanza attraverso il manufatto ceramico e ad analizzarne il ruolo in architettura.

La nuova gamma di colori proposta da Cielo è il risultato di veri e propri esperimenti alchemici dove la chimica è messa al servizio della sensibilità espressiva.

Una sapiente selezione di ossidi di origine metallica e minerale, in aggiunta alla miscela di base dello smalto, porta alla creazione dei nuovi colori della collezione: cadmio selenio per il rosso, cobalto per il blu,  manganese per il marrone, cromo per il verde, prasedimio per il giallo.

Lo smalto colorato è quindi pronto per essere spruzzato sulla superficie semilavorata dei pezzi essiccati e per diventarne parte integrante in seguito alla cottura a temperature che vanno dai 1230 ai 1250°C.

Un attento procedimento scientifico si mostra capace di rispondere a libertà espressive che rendono l’utilizzo degli elementi sanitari singolari esperienze sensoriali.

 

  • Condividi su Facebook